Dott. Cristoforo Zanguio

via Q. Sella 61 Vicenza
tel.0444570744
cell. 3401158119
stu.dent.zanguio@gmail.com

BRANCHE SPECIALISTICHE PRATICATE

 

 

DIAGNOSTICA

Tramite visita ( che comprende l'esame obiettivo, l'utilizzo di uno speciale manipolo laser per la diagnosi precoce della carie, ed il sondaggio gengivale con sonde apposite ) indagini radiografiche mirate, ed eventualmente test salivari, si vuole arrivare ad una diagnosi corretta che permetta di stilare un piano di cura adeguato e un programma di mantenimento personalizzato (che comprende richiami di igiene periodici, controlli clinici, fluorizzazione ecc) fondamentale per mantenere nel tempo il grado di salute orale raggiunto.

 

CONSERVATIVA

Cura della carie con ricostruzione della parte di dente distrutta, utilizzando moderni materiali compositi, tecnica adesiva e diga in gomma.

 

ENDODONZIA

Se i batteri della carie compromettono la vitalità della polpa dentaria è necessario procedere alla devitalizzazione del dente, con la cura canalare e la successiva otturazione del canale: per lo scopo utilizziamo moderni strumenti in Nichel titanio.

 

DIGA  IN GOMMA

In conservativa ed in endodonzia viene impiegato uno speciale foglio di gomma, per isolare il dente interessato e consentire di operare nelle migliori condizioni, senza il rischio di ingerire strumenti o disinfettanti 

 

PEDODONZIA

Comprende le cure necessaria a trattare i denti decidui (dei bambini) per permettere di conservarli sani o, se cariati, per consentire di recuperarli nella loro funzione, o quantomeno di mantenerli in arcata, in modo che l'eruzione successiva dei denti permanenti avvenga nella posizione corretta, così da evitare eventuali costose cure ortodontiche..

 

OZONO

Lo studio è attrezzato con uno speciale apparecchio che tramite l' applicazione di ozono consente la cura delle carie in trenta secondi per dente,senza dolore, senza anestesia, senza rumore di “trapani”, quindi senza paura!

 

SEDAZIONE COSCIENTE

E possibile trattare anche i pazienti più piccoli (carie da biberon) o timorosi, tramite la sedazione cosciente con protossido d' azoto, un gas che, inalato tramite mascherina, induce uno stato di rilassamento tale per cui il paziente si disinteressa di ciò che il dentista gli sta facendo.

 

CHIRURGIA PARODONTALE

Si prefigge lo scopo di eliminare i difetti ossei ( le “tasche” ) attorno alle radici dei denti, che se lasciati a se porterebbero alla perdita dell'elemento.

 

ORTODONZIA

Grazie all' applicazione di speciali apparecchi mobili ( nel bambino) o fissi (nel bambino e nell' adulto) si vuole raddrizzare i denti quando non sono ben allineati, o in presenza di malocclusione.

 

IMPLANTOLOGIA

Consiste nella sostituzione di denti mancanti tramite l'inserimento di impianti (viti in titanio) nell'osso che dopo un adeguato periodo di osteointegrazione serviranno di appoggio (come se fossero radici) a protesi fisse (corone o ponti).

 

PROTESI FISSA

Ricostruzione di parte di un dente gravemente danneggiato tramite l'applicazione di un intarsio (in porcellana) o di una corona (in metallo ceramica o in ceramica integrale o in zirconio) o di una faccetta (sottile lamina di porcellana che va incollata alla superficie esterna del dente.) In caso di mancanza di un elemento, questo può essere sostituito tramite l'applicazione di un ponte di tre o più elementi, dopo aver “limato”i due denti adiacenti.

 

PROTESI RIMOVIBILE

In caso di mancanza di alcuni elementi, questi possono essere sostituiti da protesi parziali con appoggio in parte sulla gengiva ed in parte su alcuni elementi residui, tramite ganci o attacchi.

Se mancano tutti i denti di un' arcata, si può realizzare una protesi totale con appoggio solo sulla gengiva ( dentiera ) .

 

SBIANCAMENTO DEI DENTI

E possibile schiarire il colore dei denti utilizzando prodotti specifici che vengono applicati in studio, o tramite mascherine appositamente costruite,a casa.

E possibile intervenire anche su denti singoli, devitalizzati, che appaiono scuri rispetto ai denti contigui.

 

IGIENE E PROFILASSI

Tramite ripetute sedute di igiene l' igienista pulisce il solco gengivale attorno alle radici dei denti dove si accumulano placca, tartaro e batteri. Se lasciati in loco possono causare infiammazione gengivale, sanguinamento, formazione di difetti ossei, ascessi, fino alla perdita dell' elemento.

 

STERILIZZAZIONE

.Tutte le prestazioni vengono effettuate prestando la massima attenzione a evitare la trasmissione di malattie infettive. Per questo si fa largo uso di materiali monouso e tutto lo strumentario manuale ( compresi i manipoli ) viene imbustato e sterilizzato in autoclave.

 

 

 

--